Chiama gratis 800 999 555

RC Auto online: ecco come scegliere quella più economica

Pubblicato il 01/04/2020

La scelta dell’assicurazione auto è sempre importante per le famiglie italiane, che devono fare i conti con una spesa non indifferente, vista l’abitudine frequente di possedere più di un veicolo.

Per questo motivo, gli assicurati sono sempre alla ricerca di una polizza che possa farli risparmiare. Una valida alternativa è quella di rivolgersi alle assicurazioni online, che, grazie al taglio dei costi di gestione, applicano spesso tariffe più convenienti rispetto alle compagnie tradizionali.

Anche nell’ambito delle assicurazioni online, è fondamentale individuare quella più economica sul mercato: il primo consiglio per trovarla, è di confrontare le tariffe praticate dalle varie compagnie. Un metodo semplice e veloce per gli assicurati è quello di rivolgersi ai comparatori online, che vengono sempre più utilizzati dagli italiani. Attraverso Segugio.it, il sito che consente di risparmiare sull'RC Auto, si può ottenere un vantaggio sul premio della polizza fino a 500 euro.

Rivalsa, franchigia e scoperto

Per individuare una polizza online economica non si devono trascurare le condizioni contenute nel contratto: il consiglio è di valutare quelle più svantaggiose, ossia i casi in cui la compagnia può non sostenere le spese per l’indennizzo. Un esempio è la rivalsa, in cui l’assicurazione dopo aver pagato a terzi il danno da incidente può rifarsi sul proprio cliente (ma solo se sussistono gravi violazioni, quali ad esempio la guida sotto l’effetto dell’alcool); stesso discorso per la franchigia e lo scoperto, le clausole in cui il danno resta a carico dell’assicurato rispettivamente per una certa cifra o una percentuale stabilita a priori.

Per ottenere un'assicurazione auto più economica esiste anche la possibiità di valutare il montaggio della scatola nera, il dispositivo che raccoglie dati utili sul comportamento della vettura per chiarire anche le dinamiche effettive di un incidente. L’installazione del congegno permette di ottenere una notevole riduzione sul costo dell’RC Auto, che può arrivare fino al 25% del premio calcolato senza il dispositivo.

L’importanza del metodo di pagamento

Quando si richiede un’assicurazione online si deve prestare particolare attenzione ad alcuni aspetti che influiscono sul premio. Nella maggior parte dei casi, chi paga la polizza online tramite carta di credito può ottenere degli sconti speciali. In più, un’opzione di cui tenere conto, ma spesso trascurata, è il pagamento annuale: il versamento semestrale del premio è sicuramente più comodo perché consente di spalmare il costo, ma sommando le due rate si arriverà a spendere una cifra che può raggiungere in media l’8-9% in più rispetto a quando si corrisponde l'ammontare in un'unica soluzione.

Dipende anche da quanto si usa l’auto

Per chi utilizza la vettura per un breve periodo di tempo (un mese o una sola stagione), la soluzione più economica può essere un’assicurazione temporanea. Per queste ultime si paga un premio base inferiore rispetto a quello annuale, garantendo una copertura assicurativa nel periodo in cui l’automobilista intenderà avvalersi della polizza. Questa tipologia di contratto ha un costo che è adeguato al tempo e all’utilizzo che si intende fare del mezzo, con la convenienza che è inversamente proporzionale alla frequenza con cui si utilizza il proprio veicolo.

Molti proprietari potrebbero anche risparmiare con la cosiddetta polizza sospendibile, una normale RC Auto annuale che ha il vantaggio rispetto a quella tradizionale di poter essere interrotta. La polizza sospendibile consente dunque di allungare la validità del contratto oltre i 12 mesi, con il premio pagato e non goduto durante la sosta del mezzo che viene “congelato”.

A cura di: Enrico Campanelli
Confronta le assicurazioni e risparmia Trova la polizza migliore

Articoli correlati