logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

RC familiare: in 4 anni ha fatto risparmiare mezzo miliardo di euro a oltre 3 milioni di consumatori

A quattro anni dall’introduzione dell’RC Familiare, Segugio.it ha svolto un’analisi per valutare l’impatto della riforma sull’RC Auto e sull'RC Moto. Si stima che ogni anno ne abbiano beneficiato in media 300 mila automobilisti e 500 mila motociclisti.

Pubblicato il 30/01/2024
firma contratto con modellino auto e chiavi su scrivania
RC Familiare e risparmio per i consumatori

Il prossimo 16 febbraio saranno trascorsi quattro anni dall’approvazione dell’RC Familiare, introdotta con l’obiettivo di ridurre i costi assicurativi dell’RC Auto e RC Moto, facilitando, rispetto al precedente Decreto Bersani, il trasferimento della classe Bonus-Malus da un familiare convivente.

In particolare, le due principali novità sono state:

  • la casistica coperta – se con il Decreto Bersani era possibile ereditare la classe Bonus-Malus da un familiare convivente solo per veicoli di nuova immatricolazione, con l’RC Familiare questo beneficio è stato esteso anche ai veicoli già assicurati;
  • la tipologia di veicolo – mentre in passato il trasferimento di classe poteva avvenire solo tra veicoli uguali (da auto ad auto o da moto a moto), la nuova riforma ha reso possibile il passaggio anche tra veicoli diversi.

Dai dati dell’Osservatorio di Segugio.it (il portale leader nel mercato italiano della comparazione tramite internet di prodotti assicurativi, utilities e prodotti di credito) si nota come dall’introduzione dell’RC Familiare sia aumentata la percentuale di chi ha ereditato la classe Bonus-Malus da un familiare, in particolare per le due ruote.

Nello specifico, nel comparto auto la percentuale di applicazione tra le auto nuove è passata dal 57,6% del 2019 al 61,2% del 2023 e ha raggiunto lo 0,7% tra le vetture usate. Nel comparto moto, invece, la crescita è stata più netta, passando dal 29,1% del 2019 al 71,5% del 2023 sul nuovo e raggiungendo il 4,8% sull’usato.

Confronta le RC auto e risparmia fai subito un preventivo

RC familiare: l’indagine di Segugio.it

Partendo dalle percentuali di applicazione, Segugio.it ha elaborato una stima del numero di veicoli che ha usufruito dell’RC Familiare. Risulta che, ogni anno, ne abbiano beneficiato in media 300 mila automobilisti e 500 mila motociclisti.

Il risparmio medio, valutato come la differenza tra il premio medio di chi ha usufruito dell’RC Familiare e chi, in classe Bonus-Malus 14, non ne ha usufruito, risulta oltre i 200 euro sull’auto e oltre i 100 euro per le moto.

Dunque, tra il 2020 ed il 2023 oltre 3 milioni di consumatori hanno usufruito dell’RC Familiare risparmiando in totale circa mezzo miliardo di euro.

Il rovescio della medaglia del successo dell’RC Familiare

Tuttavia, l’RC Familiare ha contribuito a far venir meno la valenza della classe Bonus Malus come indicatore della “qualità” del conducente del mezzo. Applicare ad esempio sconti ad un neomotociclista solo perché convivente con un conducente virtuoso di un’automobile comporta la probabilità che l’importo dello sconto praticato venga ribaltato sulla totalità dei consumatori. In un momento come quello attuale, caratterizzato da forti rincari dei prezzi RC, l’RC Familiare è quindi uno dei fattori che contribuiscono al rialzo generalizzato dei premi assicurativi.

Un esempio di polizza con RC familiare

Tramite il form di simulazione di assicurazione moto di Segugio.it, consideriamo la richiesta di un 47enne, residente a Sondrio, che ha acquistato una Benelli TRK 502 (nuova, percorrenza media annua di 7.500 chilometri): per l'assicurazione, beneficia della prima classe di merito da almeno due anni maturata sull'auto.

L'RC Moto più conveniente arriva dal preventivo Allianz Direct, che al 30 di gennaio fa pagare un premio di 159,00 euro; la polizza di Allianz Direct copre anche la responsabilità civile personale ed autonoma dei trasportati a bordo della moto per i danni involontariamente cagionati a terzi durante la circolazione, esclusi quelli causati al veicolo stesso.

Le RC moto online più economiche di gennaio 2024:

Assicurazione Moto Massimale Prezzo
Polizza moto Quixa 6.450.000 € per le persone e 1.300.000 € per le cose. da 81,00 €
Polizza moto ConTe.it 10 milioni di € per le persone e 1,3 milioni di € per le cose. da 93,39 €
Polizza moto Prima.it 6.450.000 € per le persone e 1.300.000 € per le cose. da 95,60 €
Polizza moto Genertel 6.450.000 € per le persone e 1.300.000 € per le cose. da 97,85 €
Polizza moto 24hassistance 6.450.000€ per le persone e 1.300.000€ per le cose. da 101,83 €
Polizza moto ConTe.it sospendibile 10 milioni di € per le persone e 1,3 milioni di € per le cose. da 118,03 €
Polizza moto Genialclick 6,5 milioni di € per persone e 6,5 milioni di € per cose. da 121,00 €
Polizza Moto Allianz Direct 6,5 milioni di € per persone e 6,5 milioni di € per cose. da 129,00 €
Polizza moto Linear 6.450.000 € per persone, 1.300.000 € per cose. da 145,79 €
Polizza moto Verti 10 milioni di € per le persone e 4 milioni di € per le cose. da 166,46 €
A cura di: Emanuele Anzaghi

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 3 su 5 (basata su 1 voto)

Articoli correlati