logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Incentivi auto 2024: tornano i bonus anche per le endotermiche

Manca poco più di un mese all’introduzione dei nuovi fondi per incentivare l’acquisto di vetture elettriche, ibride e termiche. I bonus, sotto forma di sconto sul prezzo di listino della vettura, hanno gli stessi importi del 2023: per i privati arrivano a un massimo di cinque mila euro.

Pubblicato il 24/11/2023
auto viaggia verso l'orizzonte
Incentivi auto 2024

Dal prossimo 1° gennaio ripartono a pieno regime gli incentivi per acquistare una nuova auto. Per il 2024 è infatti previsto un fondo di 570 milioni di euro, cinque in più rispetto al 2023, da distribuire secondo il seguente schema:

  • 205 milioni di euro per le auto di fascia 0-20 grammi per chilometro (g/km) di anidride carbonica (CO2) – le elettriche – di cui 194,75 milioni ai privati e 10,25 milioni alle società di sharing e noleggio;
  • 245 milioni di euro per la fascia 21-60 g/km CO2 – le ibride plug-in – di cui 232,75 milioni ai privati e 12,25 milioni alle società;
  • 120 milioni di euro per la fascia 61-135 g/km CO2 – i modelli a motore termico – destinati ai soli privati.
Confronta le RC auto e risparmia fai subito un preventivo

Incentivi auto: stessi importi del 2023

Come lo scorso anno, saranno erogati sotto forma di sconto sul prezzo di listino. In particolare, il contributo in caso di rottamazione di una vecchia vettura fino alla classe Euro 4 ammonta a:

  • 5.000 euro per l'acquisto di una vettura elettrica;
  • 3.000 euro per l'acquisto di una ibrida plug-in;
  • 2.000 euro per l'acquisto di un modello benzina, diesel, GPL, metano e ibrido non ricaricabile con emissioni fino a 135 g/km.

Per quanto riguarda la vettura da demolire, dev’essere intestata a colui che acquista la nuova o a un suo familiare convivente da almeno 12 mesi.

Senza l'auto da rottamare, il contributo scende a 3.000 euro per le vetture elettriche e a 2.000 euro per le ibride plug-in, mentre non è previsto per le vetture a motore endotermico.

Ricordiamo che il prezzo di listino dell’auto da acquistare non può superare i 42.700 euro per le elettriche e le endotermiche e i 54.900 euro per le plug-in.

Il contributo viene riconosciuto direttamente nelle concessionarie, che devono registrarsi alla piattaforma ecobonus e prenotarlo. L’auto acquistata con l’incentivo deve essere immatricolata entro 180 giorni dalla prenotazione del bonus, pena la perdita dello stesso incentivo.

Incentivi auto: gli importi per le società di car sharing e autonoleggio

Come per il 2023, il contributo ammonta a:

  • 2.500 euro con rottamazione e 1.500 euro senza rottamazione per l'acquisto di un'auto elettrica;
  • 2.000 euro con rottamazione e 1.000 euro senza rottamazione per le auto ibride plug-in.

Auto nuova: è importante anche risparmiare sull’assicurazione

Per scegliere la giusta copertura basta rivolgersi a Segugio.it, il portale online che individua l’assicurazione auto più conveniente tra quelle confrontate offerte dalle varie compagnie partner.

Ad esempio, ipotizziamo la stipula di una polizza per una Bmw serie 1, modello 118d M Sport, acquistata nuova da un imprenditore 55enne (coniugato, prima classe di merito da più di due anni, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, percorrenza media di 15.000 chilometri ogni 12 mesi) residente ad Abbiategrasso, provincia di Milano.

La tariffa più conveniente è offerta dal preventivo ConTe.it satellitare, che applica un premio di 386,80 euro (prezzo aggiornato al mese di novembre 2023). La polizza prevede l’installazione sull'auto di un dispositivo satellitare, che consente di ricostruire l'esatta dinamica di un eventuale incidente. In più, include la garanzia accessoria più richiesta dagli automobilisti: si tratta dell’assistenza stradale, che durante il periodo di validità del contratto fornisce un massimo di due interventi del carro attrezzi in caso di guasto o sinistro.

Tutte le polizze auto ConTe.it avvantaggiano l'assicurato coprendo anche i danni causati a terzi da incendio, scoppio o esplosione del veicolo fino ad un massimo di 250.000 euro per annualità assicurativa – esclusi i danni dovuti a dolo o colpa grave.

Le RC auto online più economiche di novembre 2023:

Assicurazione Auto Massimale Prezzo
Polizza auto BeRebel 7.000.000 € per persone, 3.000.000 € per cose. da 103,05 €
Polizza auto Prima.it Ripara Prima 6.450.000 € per le persone e 1.300.000 € per le cose. da 131,00 €
Polizza auto Prima.it 6.450.000 € per le persone e 1.300.000 € per le cose. da 131,00 €
Polizza auto Bene Assicurazioni autofit 6.450.000 € per danni a persone e 1.300.000 € per danni a cose da 156,00 €
Polizza auto Linear autobox 6.450.000 € per persone, 1.300.000 € per cose. da 157,36 €
Polizza auto Linear riparazione diretta 6.450.000 € per persone, 1.300.000 € per cose. da 173,88 €
Polizza auto Genialclick 6,5 milioni di € per persone e 6,5 milioni di € per cose. da 179,00 €
Polizza auto Linear 6.450.000 € per persone, 1.300.000 € per cose. da 180,71 €
Polizza auto ConTe.it assistenza no stress 10 milioni di € per le persone e 1,3 milioni di € per le cose. da 181,03 €
Polizza auto ConTe.it 10 milioni di € per le persone e 1,3 milioni di € per le cose. da 182,86 €
A cura di: Enrico Campanelli

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 5 su 5 (basata su 1 voto)

Articoli correlati