logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Incentivi auto in Veneto: fino a 8.400 euro di bonus

Il Veneto sostiene l’acquisto di una nuova vettura a basso impatto ambientale da parte dei cittadini residenti, grazie a una serie di incentivi. L'agevolazione regionale varia da un minimo di 2 mila euro per chi compra un'auto benzina o diesel a un massimo di 8.400 euro per un'auto elettrica.

Pubblicato il 20/10/2023
alimentatore collegato a una macchina elettrica in carica
Incentivi auto in Veneto

Novità per gli automobilisti residenti in Veneto. Il Governo regionale ha varato una serie di incentivi da destinare ai cittadini che acquisteranno una nuova vettura a basso impatto ambientale. I bonus, erogati sotto forma di sconto sul prezzo di listino, sono partiti lo scorso 17 ottobre 2023 e saranno disponibili fino al 29 dicembre prossimo o sino ad esaurimento fondi, che ammontano a 7 milioni di euro.

L’incentivo varia in base all’ISEE e alle diverse alimentazioni

Il contributo base, da 2.000 a 7.000 euro a seconda delle emissioni del nuovo veicolo, viene moltiplicato per 1,2 per gli appartenenti alla fascia ISEE fino a 25 mila euro, oppure per 1,1 per gli appartenenti alla fascia ISEE fino a 40 mila euro.
Resta, invece, il contributo base per la fascia Isee da 40.001 a 50 mila euro.

Per quanto riguarda il contributo base:

  • alle elettriche è destinato l’importo di 7 mila euro;
  • per la fascia di emissioni di CO2 (anidride carbonica) fino a 60 g/km (grammi per chilometro), di fatto le ibride plug-in, l’importo è di 6 mila euro;
  • per la fascia di CO2 61-100 g/km, l’importo è di 5 mila euro per le ibride non ricaricabili, 4 mila euro per le auto a doppia alimentazione (GPL/benzina e metano/benzina) e 3 mila euro per le vetture benzina e diesel;
  • per la fascia 101-135 g/km l’importo scende a 4 mila euro per le ibride non ricaricabili, 3 mila euro per le auto a doppia alimentazione (GPL/benzina e metano/benzina) e 2 mila euro per le vetture benzina e diesel.

Dunque, l’importo massimo di 8.400 euro spetta ai redditi fino a 25 mila euro che acquistano un’elettrica.

Ricordiamo che l’incentivo viene concesso solo se si rottama una vecchia auto di classe ambientale fino a Euro 4 se alimentati a benzina o bifuel (benzina/metano, benzina/GPL) o di classe ambientale fino a Euro 5 se alimentati a gasolio.

Il costo massimo ammesso per l’acquisto della nuova auto è di 40.000,00 euro più IVA.

Confronta le RC auto e risparmia fai subito un preventivo

Incentivi statali: quali sono rimasti?

Al momento gli automobilisti di tutta Italia possono disporre solo dei fondi per le auto elettrificate. Nel dettaglio, alla categoria delle auto elettriche viene riconosciuto uno sconto sul prezzo di listino pari a 5.000 euro se si decide di rottamare una vecchia auto con classe di emissione fino a Euro 4; senza quest’ultima, lo sconto scende a 3.000 euro.

Per le ibride plug-in viene invece riconosciuto uno sconto, in caso di rottamazione, pari a 4.000 euro; senza un vecchio veicolo da dare in permuta, scende a 2.000 euro.

Tuttavia, sono previsti dei limiti di prezzo di listino per accedere all’incentivo: il costo massimo, incluso di IVA, IPT e messa su strada, è di 42.700 euro per le elettriche e 54.900 euro per le plug-in.

Auto nuova: se si vuole cambiare compagnia c’è Segugio.it

Il portale individua l'RC Auto più conveniente tra quelle offerte dalle varie compagnie partner. Per ottenere un preventivo basta compilare un unico modulo, indicando i propri dati e il modello di autovettura: il sistema di calcolo del portale fornirà risultati mirati per ogni profilo di utente, perché analizza in modo preciso e veloce tutte le informazioni inserite.

Un esempio? Ipotizziamo la richiesta di un automobilista 70enne residente nella provincia di Aosta – coniugato, seconda classe di merito, zero sinistri negli ultimi cinque anni, patente mai sospesa, percorrenza media annua di 10.000 chilometri – che ha acquistato una nuova Honda Jazz quarta serie 1.5 Hev eCVT Sport.

Il portale indica quale miglior prezzo il preventivo Quixa, che fa pagare 318,00 euro per i dodici mesi di contratto (tariffa aggiornata al mese di ottobre 2023). La polizza prevede una formula di guida esperta, che ammette alla guida del veicolo assicurato solo conducenti di età superiore ai 22 anni; per quanto riguarda il massimale, ammonta a 6,45 milioni di euro per i danni alle persone e 1,3 milioni di euro per i danni alle cose.

Le assicurazioni auto online più economiche di ottobre 2023:

Assicurazione Auto Massimale Prezzo
Polizza auto BeRebel 7.000.000 € per persone, 3.000.000 € per cose. da 103,05 €
Polizza auto Prima.it Ripara Prima 6.450.000 € per le persone e 1.300.000 € per le cose. da 131,00 €
Polizza auto Prima.it 6.450.000 € per le persone e 1.300.000 € per le cose. da 131,00 €
Polizza auto Bene Assicurazioni autofit 6.450.000 € per danni a persone e 1.300.000 € per danni a cose da 156,00 €
Polizza auto Linear autobox 6.450.000 € per persone, 1.300.000 € per cose. da 157,36 €
Polizza auto Linear riparazione diretta 6.450.000 € per persone, 1.300.000 € per cose. da 173,88 €
Polizza auto Genialclick 6,5 milioni di € per persone e 6,5 milioni di € per cose. da 179,00 €
Polizza auto Linear 6.450.000 € per persone, 1.300.000 € per cose. da 180,71 €
Polizza auto ConTe.it assistenza no stress 10 milioni di € per le persone e 1,3 milioni di € per le cose. da 181,03 €
Polizza auto ConTe.it 10 milioni di € per le persone e 1,3 milioni di € per le cose. da 182,86 €
A cura di: Enrico Campanelli

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 5 su 5 (basata su 1 voto)

Articoli correlati