logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

RC Familiare: come richiederla su Segugio.it

Aggiornato settembre 2020

L'assicurazione RC familiare può essere richiesta in due casi:

  1. Prima assicurazione per veicolo nuovo/usato: ci si può avvalere della classe di merito più favorevole per un qualunque mezzo presente nel nucleo familiare con polizza non scaduta o sospesa. Rispetto alla Legge Bersani il vantaggio è costituito dal fatto che si può beneficiare della classe di merito di un mezzo di tipo diverso rispetto a quello che si sta assicurando. Il caso più tipico è costituito dall’utilizzo della classe di merito di un’auto per assicurare una moto.
  2. Veicolo già assicurato con Bonus Malus: il mezzo non deve aver avuto sinistri con responsabilità principale o paritaria negli ultimi 5 anni. Anche in questo caso il mezzo da cui si eredita la classe può essere di tipo diverso rispetto a quello che si sta assicurando.

Vediamo di seguito degli esempi concreti di come richiedere l’RC Familiare su Segugio.it nei due casi appena menzionati.

1. Prima assicurazione per veicolo nuovo/usato
Supponiamo che tu abbia acquistato un nuovo scooter e voglia usare la prima classe Bonus Malus di tuo marito/moglie. In questo caso dovrai:

  1. Alla domanda "Vuoi usare l’attestato di rischio di un altro veicolo?", rispondere "Sì, altro veicolo circolante intestato a familiare convivente"
  2. Fornire i dati richiesti relativi all’auto di tuo marito/moglie e i dati anagrafici di tuo marito/moglie

2. Veicolo già assicurato
Alla scadenza/rinnovo della tua polizza moto vuoi utilizzare la prima classe Bonus Malus di tuo marito/moglie. Dopo aver inserito i dati assicurativi della tua moto, se non hai fatto sinistri con responsabilità principale o paritaria negli ultimi 5 anni, dovrai:

  1. Alla domanda "Vuoi usare l’attestato di rischio di un altro veicolo?", rispondere "Sì, altro veicolo circolante intestato a familiare convivente"
  2. Procedere come nel caso precedente

Evidenziamo che nel caso in cui tu abbia avuto sinistri con responsabilità principale o paritaria negli ultimi 5 anni la domanda “Vuoi usare l’attestato di rischio di un altro veicolo?” non apparirà in quanto non vengono soddisfatti i prerequisiti per avvalersi dell’RC familiare.