logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Retrocessione classe di merito

La retrocessione della classe di merito è una condizione che si verifica a seguito di un sinistro con colpa e della conseguente applicazione del malus.

Ricordiamo che il sistema bonus-malus regola l’assegnazione della classe di merito, un valore attribuito all'assicurato in funzione della sua sinistrosità che varia tra 1 (i soggetti più virtuosi) e 18 (quelli più sinistrosi). La formula prevede che l’assicurato venga penalizzato con l’assegnazione di un malus, scendendo (o retrocedendo) di due categorie – ad esempio dalla prima alla terza – nel caso in cui abbia causato un incidente con colpa superiore al 51%, con conseguente aumento del premio assicurativo. Sarà invece premiato con un bonus, vale a dire una classe superiore a quella d’origine (ad esempio dalla terza alla seconda classe di merito), qualora non sia stato riconosciuto responsabile di un incidente nel corso dell’anno precedente.

Il malus non viene applicato in caso di concorso di colpa, ma viene segnalato nell'attestato di rischio (adr) che la compagnia rilascia all'assicurato. La retrocessione della classe di merito si verificherà soltanto quando la somma della responsabilità dei sinistri paritari presenti sull’adr negli ultimi 5 anni supera il 51% di colpa (se si viene coinvolti in 2 incidenti, uno con il 20% di colpa e l’altro con il 25% di colpa, il malus non scatterà).

L’assicurato può evitare la penalizzazione della classe in seguito all’applicazione del malus (e il conseguente aumento del costo dell'assicurazione) tramite la stipula del bonus protetto, una clausola che permette, al primo sinistro con colpa, di conservare la classe di merito interna della compagnia maturata precedentemente. Il soggetto potrà quindi tutelarsi da una maggiorazione del premio pagando un piccolo sovrapprezzo al momento dell’acquisto della polizza. È bene tenere presente che il meccanismo funziona solo se si decide di restare fedeli alla propria compagnia assicurativa, visto che la classe universale risentirà dell’incidente.

Termini correlati