logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Costo medio sinistro

Per costo medio sinistri si intende quella spesa che le assicurazioni calcolano suddividendo l’importo di tutti sinistri pagati e riservati (ossia per cui possono essere stati effettuati dei pagamenti parziali) e il numero totale dei sinistri che si sono verificati.

Per stabilire il costo medio dei sinistri si deve valutare:

  • quanto incidono i danneggiamenti causati a terzi sul totale dei sinistri che si sono verificati;
  • il peso dei danni risarciti in contenzioso;
  • i costi per aggiustare i veicoli.

Ricordiamo che il sinistro è quell'evento dannoso conseguente al verificarsi del rischio di polizza per il quale è stata concessa la garanzia. In caso di sinistro stradale di cui si è responsabili ci sarà un aumento del premio RC Auto, un problema che si presenta quando si andrà a rinnovare il contratto assicurativo.

L’eventuale responsabilità dello scontro sarà riportata sull’attestato di rischio, il documento che certifica la storia assicurativa dell’assicurato e che viene rilasciato annualmente alla scadenza del contratto. L’assicurato scenderà di due posizioni all’interno della classe di merito per l’applicazione del malus, con la tariffa che aumenterà indipendentemente dai danni provocati.

La penalizzazione del premio e della classe di merito scatterà solo se al sinistro sarà attribuito più del 51% di colpa durante l’anno assicurativo. Ad esempio, il malus viene applicato se si viene coinvolti in un anno in due incidenti, uno con il 40% di colpa e l’altro con il 25% di colpa; non sarà invece applicato dalla compagnia in caso di percentuali di colpa del 30% e 15%.

É bene ricordare che, in caso di colpa maggioritaria, la tariffa RC Auto non crescerà di una percentuale fissa al momento di rinnovare la polizza. Il calcolo dipende infatti da diversi fattori: ad esempio, per un neopatentato, può portare ad aumenti anche del 200% sull’ultimo premio versato, mentre per un guidatore esperto l’incremento potrebbe fermarsi tra il 10% e il 20%.

Risparmia fino a 500 € sull'assicurazione auto CONFRONTA OFFERTE

Termini correlati