logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Riduzione del contratto

Con la riduzione del contratto, nelle polizze vita dei contratti assicurativi, si procede con l’interruzione del versamento del premio per un numero predeterminato di anni antecedenti alla scadenza finale. La prestazione contrattuale conclusiva della polizza sarà comunque garantita, ma le condizioni alle quali la stessa verrà sottoposta saranno diverse da quelle inizialmente stabilite. Tecnicamente, dunque, si avrà una prestazione ridotta.

I termini della riduzione devono essere contemplati all’interno del documento di polizza e bisogna attenzionarli per verificare che, a seguito di intervenuta riduzione, il contraente non abbia penali da corrispondere. Talvolta, l’entità delle penali previste è talmente alta da ridurre notevolmente il rendimento ottenuto negli anni o usurare addirittura parte del capitale versato.

Regola di base vuole che: minore è il tempo che separa l’interruzione avvenuta dalla scadenza del contratto, minore è la riduzione della prestazione.

L’entità della riduzione varia a seconda del tipo di contratto sottoscritto:

  • nelle polizze vita a premio annuo, di cui esempio tipico sono le assicurazioni rivalutabili, vi sono vincoli maggiori pertanto le prestazioni ridotte saranno più penalizzanti per il contraente;
  • nelle assicurazioni vita miste, tipiche della previsione della destinazione di parte dei premi versati alla copertura dell’evento morte, la prestazione ridotta sarà ancora più penalizzante che nel primo caso;
  • le polizze vita a premio unico hanno contenuti meno vincolanti per cui le prestazioni ridotte sono meno penalizzanti che in tutti gli altri casi;
  • nelle polizze temporanee per il caso morte, tipiche a fondo perduto, il premio versato non viene accantonato e l’operazione di riduzione non ha senso di esistere in questa circostanza, perché se il contraente smettesse di pagare il premio il contratto si risolverebbe automaticamente allo scadere dei 24 mesi successivi.

In definitiva, la riduzione opera come una vera e propria sospensione del versamento del premio mantenendo in vita il contratto fino alla sua scadenza.

Risparmia fino a 500 € sull'assicurazione auto CONFRONTA OFFERTE

Termini correlati