logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Esonero pagamenti premi in caso di invalidità permanente

L'esonero per i pagamenti dei premi in caso di invalidità permanente è una clausola comunemente inclusa nelle assicurazioni del ramo vita, in particolare nelle polizze di risparmio.

Questa particolare clausola contrattuale può essere considerata come una sorta di assicurazione nell'assicurazione: anche se il contraente si troverà - a causa di un'invalidità permanente - nell'impossibilità di versare regolarmente il premio dovuto, la copertura assicurativa continuerà ad essere valida fino alla scadenza del contratto.

Questa forma di tutela per il contraente non è obbligatoriamente inclusa nelle polizze, sebbene sia comunemente adottata dalla stragrande maggioranza delle compagnie assicurative. La percentuale di invalidità permanente necessaria perché l'esonero si attivi può variare da compagnia a compagnia. Per sapere se la tua polizza include questa clausola, e per conoscere tutti gli ulteriori dettagli riguardanti questa particolare tutela, dovrai consultare il fascicolo informativo:

  • L'esonero dal pagamento dei premi si attiva solo oltre una certa soglia percentuale di invalidità permanente.
  • Tale soglia percentuale può variare a seconda della compagnia assicurativa.
  • Non tutte le polizze includono questa particolare clausola di tutela.
  • Per sapere se l'esonero invalidità è incluso, e i dettagli relativi a quest'opzione, è necessario consultare il fascicolo informativo o il contratto.

Questa clausola contrattuale permetterà al contraente di continuare a godere della copertura assicurativa anche in caso di sopravvenuta invalidità permanente, tale che impedisca la regolare attività lavorativa del contraente stesso. L'esonero è valido solo fino alla scadenza del contratto: dopo la scadenza sarà possibile richiedere un nuovo contratto ma, naturalmente, non l'esonero dei pagamenti, in quanto l'invalidità verrà ritenuta un dato preesistente.

L'esonero è comune nelle polizze vita, e in particolare nei contratti di capitalizzazione (detti anche polizze di risparmio); inoltre, molte compagnie assicurative offrono questa tutela anche sulle polizze del tipo temporanee caso morte con copertura invalidità permanente: in caso di sopravvenuta invalidità al contraente verrà corrisposto il risarcimento dovuto, e la copertura proseguirà con esonero del pagamento fino al termine del contratto.

Risparmia fino a 500 € sull'assicurazione auto CONFRONTA OFFERTE

Termini correlati