logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Assicurazione temporanea caso morte

L’assicurazione temporanea caso morte è una tipologia di polizza vita in cui la compagnia assume l’impegno di corrispondere una rendita (o un capitale) ai beneficiari del contratto scelti dal contraente nel caso in cui l'assicurato muoia entro un lasso di tempo prestabilito.

Dunque, l’assicurazione è valida per un periodo specifico e definito contrattualmente, spesso in relazione a finanziamenti e mutui. Superata la scadenza prevista, gli effetti della polizza temporanea caso morte cessano e decade il diritto dei beneficiari alla liquidazione degli importi spettanti.

Nel caso invece delle polizze caso morte tradizionali, si sottoscrive un contratto che durerà per tutta la vita del soggetto assicurato: di conseguenza, alla morte di quest'ultimo, i beneficiari otterranno la liquidazione dei premi rivalutati al momento attuale.

In generale, le polizze del ramo vita permettono a chi le stipula di provvedere ai propri cari, garantendo una sicurezza economica qualora la vita dell’interessato sia colpita da un evento specificato nel contratto. Come ogni assicurazione, le polizze vita prevedono il pagamento di un premio assicurativo periodico (solitamente da versare mensilmente), la cui entità varia a seconda di diverse variabili, quali ad esempio la società che la propone o la probabilità che l’evento (sopravvivenza ad una certa data, morte o invalidità) si verifichi.

Ricordiamo che in un contratto di assicurazione sulla vita si distinguono quattro diverse figure, vale a dire:

  • il contraente, inteso come colui che stipula il contratto;
  • l’assicurato, che è la persona a cui si riferisce il rischio (da cui dipende l’esito del contratto di assicurazione);
  • il beneficiario, ossia il soggetto che riceverà dall’assicurazione il capitale o la rendita (se il rischio dovesse verificarsi);
  • la compagnia assicurativa, che dovrà versare un certo ammontare nel caso in cui si verifichino le condizioni previste dal contratto.
Risparmia fino a 500 € sull'assicurazione auto CONFRONTA OFFERTE

Termini correlati