logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Polizza fideiussoria

La polizza fideiussoria è un contratto in cui una compagnia di assicurazione (o una banca) si impegna a garantire l'adempimento di una prestazione del debitore nei confronti di un creditore.

Questa polizza viene definita da una sentenza della Cassazione civile (la numero 1724 del 2016) come intermedia tra il versamento cauzionale e la fideiussione. La stessa sentenza recita infatti che la polizza fideiussoria “è contraddistinta dall'assunzione dell'impegno, da parte di una banca o di una compagnia di assicurazione, di pagare un determinato importo al beneficiario, onde garantirlo nel caso di inadempimento della prestazione a lui dovuta dal contraente”.

Dunque, le figure che intervengono in questa formula sono tre:

  • il contraente/debitore, colui che deve fornire una garanzia alla controparte, ma che non è nelle condizioni di adempiere per intero alla prestazione economica del contratto;
  • il beneficiario/creditore, ossia il soggetto che ottiene un vantaggio dalla polizza fideiussoria;
  • l’impresa di assicurazione (o la banca), vale a dire il fideiussore che si obbliga a versare un determinato importo in favore del beneficiario nel caso in cui il contraente risulti inadempiente.

Prima di procedere alla sottoscrizione della polizza, l’assicurazione esegue dei controlli sulla solvibilità del debitore. Per questo motivo, il contraente è tenuto a presentare la propria dichiarazione dei redditi: se invece il debitore è una ditta o una persona giuridica (società) è necessaria la dichiarazione IVA e il bilancio d'esercizio degli ultimi cinque anni.

Una volta effettuate le verifiche, la società o la banca procede all'emissione della polizza fideiussoria. Il contratto dovrà indicare:

  • la durata;
  • l'importo garantito al creditore in caso di mancato adempimento;
  • il costo della polizza.

Quando la polizza è emessa da un istituto di credito, il debitore subisce anche il blocco sui conti e sugli eventuali titoli da lui posseduti.

Termini correlati