Chiama gratis 800 999 555

Polizza assistenza stradale: in quanti la scelgono?

Secondo l’Osservatorio di Segugio.it, l’assistenza stradale è una delle garanzie accessorie più richieste dai guidatori italiani. Si tratta di una polizza che permette di viaggiare con la certezza di avere a propria disposizione un servizio di soccorso sempre presente in caso di sinistro o guasto.

Pubblicato il 07/07/2021
Tutte le informazioni sulla polizza assistenza stradale

Sempre più guidatori decidono di abbinare all’RC Auto una o più garanzie accessorie, coperture facoltative, dunque non necessarie per poter circolare, che consentono di tutelare l’assicurato e lo stesso veicolo da danni che la responsabilità civile non copre.

L’ultimo Osservatorio di Segugio.it ha calcolato che la polizza facoltativa più diffusa è l'assistenza stradale, richiesta dal 43,05% degli utenti che ottengono un preventivo sul portale.

Cosa copre l’assistenza stradale?

Il servizio riguarda essenzialmente il soccorso in caso di sinistro o guasto del mezzo, senza dover sostenere costi aggiuntivi in caso di intervento di un carro attrezzi. L’utente viene assistito 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, contattando il numero verde fornito dalla compagnia.

La polizza assistenza stradale è particolarmente indicata per gli utenti che utilizzano spesso il veicolo (ad esempio chi viaggia per lavoro) oppure che possiedono un mezzo meno recente, solitamente più soggetto ai guasti. Tuttavia, è una polizza accessoria consigliabile a tutti i guidatori: l’Osservatorio ha calcolato che il suo costo si aggira in media sui 20,66 euro (da sommare al premio RC Auto), una cifra irrisoria se confrontata con gli oltre 100 euro che si spendono per l’intervento di un carro attrezzi.

Gli utenti possono anche acquistare una polizza assistenza stradale che consenta di usufruire di maggiori garanzie. Un esempio è il pagamento delle spese di rientro a casa, nel caso di sinistro o guasto che richiede lunghi tempi di riparazione, o di pernottamento (se distanti oltre un determinato numero di chilometri da casa): tra i servizi offerti troviamo anche l'auto sostitutiva e la copertura del rientro sanitario (l’eventuale trasferimento in ospedale o a casa nel caso in cui il cliente sia rimasto infortunato durante un incidente).

In alcuni casi le compagnie forniscono anche un dispositivo satellitare in comodato d'uso gratuito, che permette di geolocalizzare il veicolo. Si tratta di un servizio di estrema importanza, perchè consente di inviare in automatico una richiesta di soccorso qualora l’incidente sia particolarmente grave.

Per una polizza completa e conveniente basta rivolgersi a Segugio.it

Il portale individua l'assicurazione auto più economica sul mercato, perché analizza in modo preciso e veloce tutte le informazioni inserite dall’utente. Inoltre, permette di personalizzare i preventivi ottenuti, inserendo la garanzia accessoria desiderata.

Volendo ad esempio assicurare una Opel Corsa 1.2 5 porte Edition (acquistata nuova nel 2015 da una assicurata 53enne di Arba – Pordenone – in prima classe di merito da almeno due anni, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, patente mai sospesa, percorrenza media annua di 10.000 chilometri), converrà stipulare, al 7 di luglio, la polizza ConTe.it: la compagnia propone una copertura con formula di guida esclusiva a 193,10 euro per 12 mesi.

L’assicurazione prevede la modalità di risarcimento danni in forma specifica, ovvero in caso d'incidente l'assicurato potrà rivolgersi ad una carrozzeria convenzionata con la compagnia per la riparazione diretta del veicolo senza anticipo al carrozziere.

Il massimale applicato è di 10 milioni di euro di massimale per i danni alle persone e 1,22 milioni per quelli alle cose: aggiungendo l’assistenza stradale, si pagherà in tutto 213,00 euro.

A cura di: Enrico Campanelli
Confronta le assicurazioni e risparmia Trova la polizza migliore

Articoli correlati