Chiama gratis 800 999 555

Le RC Moto più convenienti di dicembre 2020

Anche a dicembre sono molte le compagnie che propongono RC Moto convenienti. Per individuare la polizza migliore, in modo semplice e veloce, basta affidarsi alla comparazione online: ecco quelle selezionate da Segugio.it nelle città di Caltanissetta, Macerata, Salerno, Torino, Firenze e La Spezia.

Pubblicato il 04/12/2020

Le nuove restrizioni alla circolazione, dovute alla seconda ondata dell’emergenza da Coronavirus, hanno riportato molti centauri a limitare l'utilizzo della propria moto.

Dallo scorso 4 di novembre sono vietati gli spostamenti anche tra diversi Comuni nelle Regioni classificate come zona arancione e zona rossa. Alcuni motociclisti hanno quindi trovato utile sospendere la polizza RC Moto: in genere le compagnie consentono di interrompere la copertura da un minimo di 30 giorni a un massimo di 12 o anche 18 mesi, ma solo se la durata residua della polizza è di almeno un mese. La sospensione e la successiva riattivazione può essere gratuita o prevedere un costo di poche decine di euro.

Un consiglio per chi è in scadenza con l’RC Moto

Coloro che devono rinnovare l’assicurazione, ma vogliono cambiare compagnia per risparmiare, possono rivolgersi a Segugio.it, il portale di comparazione che permette all’utente di confrontare le migliori polizze moto proposte dalle varie compagnie partner.

A tal proposito, riportiamo qui di seguito una serie di preventivi, aggiornati al 4 di dicembre, per cinque diverse province italiane. Tutte le offerte ipotizzano la richiesta di una guidatrice 37enne (convivente, avvocato, prima classe di merito, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, percorrenza media annua di 10.000 chilometri) che vuole stipulare una polizza per un Beverly 300 S i.e. ABS-ASR – 21.1 CV (Piaggio) immatricolato a dicembre del 2019.

Le polizze moto più convenienti di questo mese

A Caltanissetta e Macerata la polizza meno cara è quella di ConTe.it, rispettivamente 196,53 euro e 221,12 euro. La compagnia del Gruppo Admiral applica una formula di guida esclusiva, consentendo la guida del veicolo alla sola persona indicata come conducente principale. Buono il massimale previsto per i danni alle persone, che risarcisce fino a 10 milioni di euro: è invece il minimo stabilito dalla legge, 1,22 milioni di euro, quello per i danni alle cose. Da non dimenticare che il contratto copre la responsabilità civile per i danni causati da figli minori alla guida del veicolo (all’insaputa dell’assicurato) fino ad un massimo di 500 euro.

A Salerno la miglior proposta è Motoplatinum di 24hassistance, che fa pagare 393,89 euro l’anno per una copertura con guida esclusiva. La garanzia prevede un massimale di 6,07 milioni di euro per sinistro in caso di lesioni personali e decesso e un massimale di 1,22 milioni di euro per sinistro in caso di danni alle cose.

Per il primo sinistro causato dal conducente in stato di ebrezza la compagnia rinuncia al proprio diritto di rivalsa nei confronti dell'assicurato/contraente, ma solo se il tasso alcolemico rilevato è inferiore allo 0,8%: l'azione di rivalsa è invece limitata fino ad un importo pari a 3.000 euro se il tasso alcolemico è compreso tra 0.81% e 1.5%.

Torino e Firenze la tariffa più economica la propone Verti, che consente di pagare una rata annuale di 202,79 euro e 278,38 euro. Verti prevede una formula di guida che ammette i motociclisti con più di 26 anni di età e un massimale pari a 6,5 milioni di euro per i danni alle persone e 2 milioni di euro per quelli alle cose. L’assicurazione rinuncia ad esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta, purché quest’ultima venga rinnovata entro 90 giorni dalla data del sinistro.

Infine, a La Spezia l'RC Moto più economica è quella di Linear, 366,54 euro. I massimali sono quelli minimi previsti dalla legge (6,070 milioni per danni alle persone e 1,22 per quelli alle cose), con l’assicurazione che copre anche la responsabilità civile per i danni causati a terzi dalla circolazione in aree private (non aperte al pubblico). Linear propone anche la vantaggiosa variante “sospendi quando vuoi”, che applica una tariffa di 381,72 euro: il contratto si distingue da quello generico perché permette di sospendere la polizza fino a due volte nell’arco dell’anno assicurativo.

A cura di: Enrico Campanelli
Confronta le assicurazioni e risparmia Trova la polizza migliore

Articoli correlati