Chiama gratis 800 999 555

Le RC Autocarro più convenienti di ottobre 2021

Gli utenti che assicurano un autocarro possono tagliare la spesa della polizza prestando attenzione ad alcune variabili che incidono sul premio. Fondamentale è anche l'aiuto di Segugio.it: ecco i preventivi più economici selezionati dal portale in tre diverse province.

Pubblicato il 18/10/2021
Le RC Autocarro più convenienti di ottobre 2021

L’RC Autocarro è un'assicurazione obbligatoria che si rivolge a veicoli più grandi rispetto alle normali vetture, come ad esempio furgoni, van e veicoli commerciali.

Per poter risparmiare sulla tariffa assicurativa di questi mezzi è sempre importante aver presente quali sono i fattori che influiscono sul premio. Ad esempio, le polizze autocarro calcolano solitamente il costo sulla base del massimo carico trasportabile: minore sarà la portata del veicolo, più basso sarà il costo dell'assicurazione RC. Il consiglio è quindi di acquistare un mezzo che non sia di dimensioni maggiori rispetto alle effettive esigenze di trasporto.

L’aiuto della scatola nera

Per tagliare il costo dell'RC si può anche valutare la possibilità di montare sull’autocarro la scatola nera, un dispositivo che permette di monitorare la condotta del conducente. Questo dispositivo rende possibile ricostruire la reale dinamica di un eventuale sinistro: in questo modo, la compagnia sarà al riparo da eventuali frodi, mentre chi stipula la polizza potrà usufruire di una riduzione fino al 25-30% sul premio.

Compara in pochi minuti più polizze fai un preventivo rc autocarro

Quanto costa assicurare un generico autocarro?

Per avere un’idea della spesa basta fare una simulazione su Segugio.it, il portale online che permette di individuare le più RC Autocarro convenienti sul mercato in pochi click.

Ecco alcuni preventivi, aggiornati al 18 di ottobre, per tre diverse province, che ipotizzano la richiesta di un’assicurazione per una Renault Kangoo a gasolio (modello Express Maxi Combi) immatricolata nel 2010 e di proprietà di un commerciante 52enne (prima classe di merito da almeno due anni, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, patente mai sospesa, ricovero notturno del veicolo in area privata). Il veicolo è adibito al trasporto di merci comuni (uso conto proprio) e percorre mediamente ogni anno 10 mila chilometri.

Sondrio e Milano le tariffe più basse sono quelle del preventivo Linear, rispettivamente al costo di 246,00 e 253,00 euro. La compagnia offre un'assicurazione con formula di guida libera, che consente l’utilizzo dell’autocarro a qualsiasi patentato, e che può essere sospesa fino a 2 volte l’anno, tranne nei casi in cui manchino 30 giorni alla scadenza del contratto.

Linear applica il massimale minimo previsto dalla Legge (6,07 milioni di euro per i danni alle cose e 1,22 milioni di euro per i danni alle persone) e copre anche la responsabilità civile per i danni causati a terzi sia dalla circolazione in aree private che dal traino di eventuali rimorchi. In più, la compagnia rinuncia ad esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta, purché la patente successivamente rinnovata abiliti alla guida del veicolo.

Centuripe, provincia di Enna, l’offerta più economica arriva da Genertel, che fa pagare 286,00 euro per un anno di contratto. La formula di guida applicata dalla compagnia è quella esperta: se al momento del sinistro si trova alla guida un conducente di età inferiore ai 25 anni (o con meno di due anni di patente alla guida del mezzo) Genertel applicherà una franchigia di 350 euro.

Ricordiamo che l'assicurazione copre i danni causati a terzi in conseguenza di incendio o scoppio del veicolo, ma solo entro il 3% del massimale; in più, copre la responsabilità civile per i danni cagionati involontariamente a terzi durante le operazioni di carico e scarico, purché eseguiti senza l’utilizzo di mezzi meccanici.

Anche Genertel rinuncia ad esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta: l’unica condizione da rispettare, è che la licenza di guida venga rinnovato entro due mesi dalla data del sinistro.

A cura di: Enrico Campanelli
Confronta le assicurazioni e risparmia Trova la polizza migliore

Articoli correlati