Chiama gratis 800 999 555

Le RC Autocarro più convenienti di agosto 2021

Segugio.it offre sempre la soluzione assicurativa più conveniente per il proprio autocarro: le migliori offerte di questo mese, per un mezzo con massa inferiore ai 35 quintali, nelle città di Udine, Milano, Ancona e Avellino, arrivano da Linear e Genertel.

Pubblicato il 12/08/2021
Le RC Autocarro più economiche di agosto 2021

Gli utenti che devono assicurare un autocarro hanno sempre l’esigenza di trovare la copertura che offra maggiori garanzie al prezzo migliore sul mercato.

Ricordiamo che il premio assicurativo per questi veicoli dipende soprattutto dalla portata, ossia il massimo carico trasportabile: maggiore è la portata, maggiori sono i danni che l’autocarro potrebbe causare in un eventuale sinistro. Un'altra particolarità dell'RC Autocarro è che garantisce il mezzo per un certo numero di incidenti durante l’anno assicurativo, indipendentemente dall’importo dei danni provocati.

Quanto si spende per assicurare un autocarro?

Per avere un’idea basta effettuare una simulazione su Segugio.it, il portale online che permette di individuare le RC Autocarro più economiche sul mercato in pochi minuti.

A tal proposito, riportiamo alcuni preventivi, aggiornati al 12 di agosto, per quattro città, che ipotizzano la richiesta di un’assicurazione per un Iveco Daily (modello 35C15 BTor 3.0 HPT Cabinato) acquistato nel 2018 da un commerciante 40enne (prima classe di merito da almeno due anni, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, patente mai sospesa). Il veicolo è adibito per il trasporto di merci comuni (uso conto proprio) e percorre mediamente ogni anno 30 mila chilometri.

Udine e Milano le tariffe più basse sono quelle di Linear, rispettivamente al costo di 246,00 e 313,11 euro annui.

La compagnia offre un'assicurazione con formula di guida libera, che consente l’utilizzo dell’autocarro a qualsiasi conducente: il contratto prevede la rinuncia della compagnia ad esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta, purché la patente successivamente rinnovata abiliti alla guida del veicolo.

La polizza ha un massimale di 6,07 milioni di euro per i danni alle cose e 1,22 milioni di euro per quelli alle persone e copre la responsabilità civile per i danni causati a terzi sia dalla circolazione in aree private che dal traino di eventuali rimorchi.

Ad Ancona e Avellino l’offerta più economica arriva da Genertel, che fa pagare 402,00 e 542,63 euro annui. La formula di guida applicata dalla compagnia è quella esperta: se al momento del sinistro si trova alla guida un conducente di età inferiore ai 25 anni (o con meno di due anni di patente alla guida del mezzo) Genertel applicherà una franchigia di 350 euro oltre a quella già prevista.

Anche Genertel rinuncia ad esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta: l’unica condizione da rispettare, è che il documento venga rinnovato entro due mesi dalla data del sinistro.

Da tenere a mente che l'assicurazione copre i danni causati a terzi in conseguenza di incendio o scoppio del veicolo, ma solo entro il 3% del massimale; in più, copre la responsabilità civile per i danni cagionati involontariamente a terzi durante le operazioni di carico e scarico, purché eseguiti senza l’utilizzo di mezzi meccanici.

A cura di: Enrico Campanelli
Confronta le assicurazioni e risparmia Trova la polizza migliore

Articoli correlati