Le RC Auto più convenienti di ottobre 2019

14/10/2019

Le RC Auto più convenienti di ottobre 2019

Scegliere l’assicurazione giusta per la propria auto non è mai semplice, data la forte competizione e la grande scelta che il mercato propone agli automobilisti.

Negli ultimi anni la convenienza viaggia soprattutto online, perché le compagnie virtuali riescono a offrire polizze RC Auto a tariffe più concorrenziali rispetto alle assicurazioni con filiali. Tutte le procedure per ottenere la polizza saranno effettuate via web e per ricevere il nuovo certificato di assicurazione basterà inviare i documenti richiesti dall’agenzia e procedere al pagamento del premio.

Il maggior risparmio permette agli assicurati di aggiungere una o più garanzie accessorie alla responsabilità civile di base. Tra le più utilizzate c’è sicuramente la polizza infortuni del conducente, che consente di ricevere un risarcimento economico nel caso di danni fisici subiti dal guidatore, e l’assicurazione furto e incendio, con cui si avrà la sicurezza di ottenere un indennizzo nel caso si verificasse uno dei due eventi, pari al valore di mercato del mezzo.

Come individuare la soluzione online più conveniente?

Basta fare una simulazione su Segugio.it, il portale che confronta in modo semplice e gratuito le migliori tariffe sul mercato assicurativo. Per avere un’idea di quali siano le più vantaggiose del mese, riportiamo una serie di preventivi per 5 diverse province italiane, aggiornati al 9 ottobre 2019. Le simulazioni ipotizzano di assicurare una delle auto più vendute in Italia, la Volkswagen Golf in versione 1.6 TDI 115CV Sport BlueMotion Technology, acquistata a chilometro zero da un automobilista 45enne (sposato, commerciante, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, patente mai sospesa, percorrenza media di 20.000 chilometri annui) che staziona in prima classe di merito da più anni.       

Le migliori polizze RC Auto

A Udine il preventivo più basso è quello di Verti, al costo di 214,06 euro. La formula di guida applicata è quella esperta, che consente l’utilizzo dell’auto a tutti i patentati maggiori di 23 anni. Nel caso in cui il veicolo sia guidato da persona in stato di ebbrezza e solamente per il primo sinistro, Verti limiterà la rivalsa nei confronti dell’assicurato, del proprietario e del conducente a 2.500 euro. Per i massimali, troviamo cifre più alte rispetto alle minime garantite per legge, vale a dire 7 milioni di euro per danni alle persone e 2,5 milioni di euro per quelli alle cose. Volendo aggiungere la polizza furto e incendio, si spenderanno solo 76,17 euro in più; per gli infortuni del conducente, la spesa è invece di 21,89 euro.

A Torino si nota la convenienza di Genertel Quality Driver, al costo di 330,02 euro l’anno. Il contratto prevede l’installazione sul veicolo del dispositivo satellitare Quality Driver Box (i costi di installazione, sostituzione e disinstallazione sono a carico di Genertel), che offre assistenza stradale, assistenza legale, assistenza sinistri e protezione satellitare in caso di furto. La formula di guida applicata è quella esperta, che consente l’utilizzo dell’auto a tutti i patentati maggiori di 25 anni, oppure che abbiano conseguito la patente da più di 2 anni. Qualora al momento del sinistro si trovi alla guida un conducente con età non autorizzata, Genertel applicherà una franchigia di 350 euro. Aggiungendo solo 155,35 euro si potrà sottoscrivere anche l’incendio e furto, che prevede anche un indennizzo massimo di 1.250 euro per gli accessori non di serie.

A Roma si distingue ancora una volta Genertel, ma questa volta con un contratto tradizionale che prevede una spesa di 284,96 euro ogni 12 mesi. In questo caso, l’aggiunta dell’incendio e furto nella Capitale fa pagare un importo di 548,46 euro: 56,98 euro è invece la spesa che si deve mettere in conto per gli infortuni del conducente.

La migliore tariffa a Catanzaro è offerta da Italiana Assicurazioni, 386,81 euro, con una formula di guida esperta che permette l’utilizzo del mezzo a tutti i guidatori di età superiore ai 26 anni. Il contratto prevede massimali di 6,07 milioni di euro per danni alle cose e 1,22 milioni di euro per quelli alle cose. L’assicurazione copre anche la responsabilità civile per i danni causati a terzi dalla circolazione in aree private (non aperte al pubblico). Rispetto ai casi precedenti, Italiana Assicurazioni rinuncia totalmente alla rivalsa nel caso in cui veicolo sia guidato da persona in stato di ebrezza. Volendo abbinare alla RC Auto il furto e incendio, si dovrà aggiungere una cifra di 429,79 euro, mentre per gli infortuni del conducente basteranno 43,05 euro. 

Infine, se l’assicurato risiede a Trapani, gli converrà stipulare la polizza di Zurich Connect, 285,39 euro l’anno. La compagnia propone una formula di guida esperta che permette l’utilizzo del mezzo a tutti i guidatori di età superiore ai 25 anni: in più, solo per il primo sinistro, limiterà la rivalsa a 2.500 euro se il conducente risulta in stato di ebbrezza oppure se al momento del sinistro si trova alla guida un conducente non autorizzato. Per quanto riguarda le polizze accessorie, il furto e incendio richiede 148,95 euro in più.

A cura di: Enrico Campanelli
Come valuti questa notizia?
Le RC Auto più convenienti di ottobre 2019 Valutazione: 4,7/5
(basata su 6 voti)
800 999 555 ASSISTENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare