In Lombardia la scatola nera servirà anche per evitare i blocchi del traffico

16/12/2018

In Lombardia la scatola nera servirà anche per evitare i blocchi del trafficoContinuano a far discutere i blocchi del traffico per i veicoli diesel fino alla classe di emissione Euro 3, in vigore dal 1° ottobre in molti dei territori della Pianura Padana. Il provvedimento, di cui abbiamo parlato nell’articolo “Scatta nel nord Italia il blocco delle auto più inquinanti”, ha scatenato la protesta degli automobilisti soggetti alla restrizione, costretti a prendere in considerazione la rottamazione di mezzi che potevano ancora essere utilizzati.

Questa criticità è attualmente al vaglio della Regione Lombardia, che sta studiando una nuova misura alternativa al blocco antismog invernale. L’idea è quella di installare sulle vetture pre-Euro 3 una scatola nera che ne consentirà la circolazione a determinate condizioni, come ad esempio il chilometraggio limitato, ciò che comporterà che sotto una certa soglia di utilizzo, il veicolo anche se datato potrà viaggiare liberamente sulle strade lombarde. 

“L'utilizzo della scatola nera”, spiega Raffaele Cattaneo, assessore regionale all'Ambiente e Clima della Lombardia, “permetterà di evitare di rottamare una Euro 3 che fa 4-5mila chilometri l'anno a favore di un mezzo nuovo, destinato a un utilizzo analogo, con benefici per la qualità dell'aria e vantaggi per le categorie più deboli economicamente. Al momento c'è un tavolo di lavoro, che coinvolge anche altri assessorati, che ne sta valutando l'operatività. I fattori allo studio sono numerosi, a partire dalla classe di omologazione del veicolo. La tecnologia valuterà lo stile di guida e persino il meteo, tutti fattori che incidono sulle emissioni. Il dispositivo potrà registrare i dati di percorrenza e altre informazioni che, nel completo rispetto della privacy, ci aiuteranno a sviluppare politiche e iniziative mirate”. Secondo Cattaneo, questo sistema potrebbe entrare in funzione già a partire dal primo ottobre del prossimo anno. 

Scatola nera: l’ulteriore novità delle tariffe comportamentali

Ricordiamo che la diffusione del dispositivo ha portato alla nascita di nuove tariffe RC Auto basate sulla condotta dell’automobilista, anche definite tariffe comportamentali. Il costante monitoraggio del conducente permette infatti alla compagnia di giudicare determinati comportamenti di guida, come ad esempio l’andatura o la percentuale di chilometri percorsi a una velocità superiore a quella consentita dal Codice della Strada: in base a questi parametri, viene calcolato l'ammontare del premio da versare.

Black box e sconti

La scatola nera è anche uno degli elementi fondamentali per far sì che gli assicurati possano usufruire dei prossimi sconti obbligatori e aggiuntivi previsti dal Ddl concorrenza.

L’utilità del dispositivo è stata confermata da un recente studio dell’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni), secondo cui la sua diffusione ha fatto ridurre i prezzi RC Auto di oltre 100 euro dal 2013 al 2017. Durante questo periodo, le polizze che includevano la black box sono raddoppiate e passate dal 10% a oltre il 20% del totale, con punte nelle aree meridionali del 60%.

Anche la comparazione delle tariffe aiuta a risparmiare

Per avere una prova basta utilizzare Segugio.it, il portale online con cui si può individuare il preventivo RC Auto più economico sul mercato. Ipotizzando ad esempio la richiesta di un generico assicurato milanese (quarantenne, prima classe di merito, percorrenza media annua di 20mila chilometri, nessun sinistro negli ultimi 5 anni) che intende sottoscrivere una polizza per un’Alfa Romeo Giulietta 1.6 JTDm 120 CV, si scopre che la soluzione più vantaggiosa è quella di Verti, che propone una copertura per guidatori esperti (età maggiore di 26 anni) a 217,81 euro annui. Ricordiamo che nel caso in cui il veicolo sia guidato da persona in stato di ebbrezza, e solamente per il primo sinistro, Verti limiterà la rivalsa nei confronti dell’assicurato, del proprietario e del conducente, a una somma di 2.500 euro.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
In Lombardia la scatola nera servirà anche per evitare i blocchi del traffico Valutazione: 4,7/5
(basata su 3 voti)
800 999 555 ASSISTENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare