Chiama gratis 800 999 555

Le RC Auto più convenienti di agosto 2018

Pubblicato il 03/09/2018

L’estate del 2018 ha visto realizzarsi la prevista inversione del trend dei premi RC Auto, prospettata dagli esperti all’inizio dell’anno. Il riscontro arriva dall’Osservatorio di Segugio.it, che nel dato mensile di giugno ha rilevato un miglior prezzo medio di 455 euro, contro i circa 435 euro registrati nel secondo semestre dello scorso anno.

“Se nei prossimi mesi si confermerà l’inizio di un ciclo di revisione al rialzo dei prezzi RC Auto”, spiega Emanuele Anzaghi, Vice Presidente di Segugio.it, “sarà importante che i consumatori assumano un ruolo attivo, confrontando i prezzi e rinegoziando con la propria compagnia di assicurazione o cambiandola se necessario. Negli anni recenti, anche per effetto del progressivo calo dei prezzi, gli italiani hanno ridotto il già basso tasso di cambio dell’assicurazione rispetto ad altri paesi europei. Ma oggi, grazie alla maggior concorrenza fra compagnie di assicurazione e alla presenza dei comparatori di prezzi, è possibile spuntare migliori condizioni anche in una fase di aumento generalizzato delle tariffe”.

Ancora in attesa degli sconti obbligatori

L’applicazione dei tagli alle tariffe prevista dal Ddl concorrenza necessita dell’approvazione di un decreto attuativo che non è stato ancora emanato dal Governo, una notizia di cui si può approfondire nella news “Ddl concorrenza: sconti RC Auto a rischio senza il decreto attuativo”. In particolare, lo sconto è subordinato all’ispezione preventiva del veicolo, all’installazione sul mezzo di meccanismi elettronici che ne registrano l’attività (scatola nera o equivalenti) e al montaggio di congegni che impediscono l’avvio del motore in caso di tasso alcolemico del guidatore superiore ai limiti di legge. Previsto anche un bonus aggiuntivo, che sarà applicabile ai soggetti che negli ultimi quattro anni non hanno provocato sinistri con responsabilità esclusiva o principale o paritaria.

Meglio confrontare le tariffe

La comparazione delle polizze offerte dagli operatori del mercato con Segugio.it permette di individuare la migliore assicurazione per ogni profilo di assicurato. Qui di seguito riportiamo le RC Auto più convenienti aggiornate al 31 di agosto per 4 diverse province italiane, con i preventivi che riguardano la stipula di un contratto per una Mercedes Classe A (W177) 180d Automatic Sport di proprietà di un generico automobilista 40enne (prima classe di merito, nessun sinistro negli ultimi 5 anni, percorrenza media di 20.000 chilometri).

Le polizze RC Auto più vantaggiose del mese

A Viterbo il miglior preventivo è proposto da Zurich Connect, che offre una copertura per guidatori esperti (età superiore ai 25 anni) rispettivamente a 334,18 euro. I massimali si attestano a 7,5 milioni di euro sia per danni alle cose che per quelli alle persone. Per il primo sinistro la compagnia rinuncia alla rivalsa sia nei confronti del proprietario del mezzo assicurato che del conducente medesimo quando questi risultino in stato di ebbrezza: la condizione fondamentale è che il tasso alcolemico rilevato deve essere inferiore al limite stabilito dalla legge maggiorato di 0,5 gr/l. Se il tasso di alcolemia supera questo limite, Zurich Connect limiterà la rivalsa nei confronti del conducente medesimo (anche quando si identifichi con il proprietario o locatario) ad un importo pari al Sinistro, con il massimo di € 2.500.

Chi abita a Milano potrà approfittare dell’assicurazione offerta da Verti, che propone una formula di guida esperta (età superiore ai 26 anni) a 256,89 euro, con i massimali che sono di 7 milioni di euro per i danni alle persone e 2,5 milioni per quelli alle cose. Nel caso in cui il veicolo assicurato sia guidato da persona in stato di ebbrezza – ma solo per il primo incidente – Verti limiterà la rivalsa nei confronti dell’assicurato, del proprietario e del conducente a 2.500 euro. L’assicurazione rinuncia invece ad esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta, purché la licenza venga rinnovata entro 90 giorni dalla data del sinistro.

A Napoli troviamo invece la convenienza di Italiana Assicurazioni che propone una copertura con formula di guida esperta (conducenti con più di 26 anni) a 640,93 euro. I massimali sono quelli minimi stabiliti dalla legge, 1,22 milioni di euro per i danni alle cose e 6,070 milioni per quelli alle persone. Italiana Assicurazioni rinuncia a esercitare il diritto di rivalsa se al momento del sinistro il conducente guida con patente scaduta, purché il documento venga rinnovato entro un periodo di 6 mesi dalla data dell’evento. L'assicurazione copre anche la responsabilità civile per i danni causati a terzi dal traino di eventuali rimorchi o di carrelli appendice e dalla circolazione del veicolo in aree private.

I premi sono più alti della media nazionale anche nella città di Taranto. Lo stesso guidatore ha come migliore tariffa ConTe.it+sat che garantisce una copertura con formula di guida esclusiva (il mezzo è conducibile solo dall’assicurato) a 557,26 euro e massimali di 10 e 1,22 milioni di euro rispettivamente per danni alle persone e alle cose. Il contratto prevede che nell’auto venga montato il dispositivo satellitare, che garantisce il servizio di ricerca del veicolo on demand in caso di furto. In più, si può usufruire di tre interventi di assistenza durante l’anno di validità della polizza in caso di sinistro o guasto, che copre i costi per l’invio del carro attrezzi e le spese eventuali per il rientro o la prosecuzione del viaggio e il pernottamento in albergo.

A cura di: Paola Campanelli
Confronta le assicurazioni e risparmia Trova la polizza migliore

Articoli correlati