Contratti RC Auto, arrivano le nuove linee guida

23/03/2018

Contratti RC Auto, arrivano le nuove linee guida

Novità per l’RC Auto e tutte le polizze assicurative del ramo vita e danni: cambia infatti la struttura e il linguaggio dei contratti, diventando più chiari e comprensibili. Le modifiche sono contenute nelle nuove linee guida “Contratti semplici e chiari” elaborate da ANIA, l’Associazione che riunisce le compagnie insieme alle associazioni degli agenti, dei broker e dei consumatori.

Una struttura contrattuale più semplice

Le Condizioni generali saranno mantenute come prima sezione del contratto: qui troveranno posto tutte le norme relative alla fase genetica, funzionale e conclusiva del rapporto, a eccezione della fase di liquidazione del sinistro. Ricordiamo che le condizioni generali contengono tra l’altro le clausole relative alle dichiarazioni precontrattuali, alla decorrenza e sospensione della copertura, al pagamento del premio e ad altre disposizioni varie.

Per quanto riguarda l’oggetto del contratto (costituito dalle varie coperture), dovrà essere redatto in modo chiaro, con l'utilizzo di termini comuni e facilmente comprensibili da parte del cliente, eliminando per quanto possibile le formule di difficile interpretazione. Tuttavia, alcuni termini non possono essere sostituiti, in quanto rivestono un significato particolare nel linguaggio giuridico o in altri linguaggi settoriali.

Saranno resi maggiormente trasparenti, oltre che indicati in modo univoco e oggettivo, i criteri per la valutazione del danno e di conseguenza quelli per la determinazione dell’indennizzo. Dovranno essere chiarite le modalità di stima e liquidazione del danno, specificando ad esempio se si tratta di valore a nuovo o valore di ricostruzione, al fine di evitare incomprensioni.

Le altre caratteristiche

Le nuove linee guida prevedono inoltre che sia indicato chiaramente il nome commerciale del prodotto, il quale non deve contraddire l’effettivo contenuto del contratto – così da non determinare aspettative non rispondenti alla garanzia prestata. Sarà consigliato alle compagnie di non introdurre appendici e di produrre una nuova scheda di polizza nel caso di variazione contrattuale.

Novità anche per quanto riguarda il formato

Si potrà ricorrere al modello digitale, che permetterà di utilizzare riquadri, finestre o pop-up dinamici capaci di rendere il contratto più comprensibile. Nel caso di polizza in formato elettronico, andranno riportati i testi delle sole garanzie effettivamente operanti. Qualora invece la polizza sia su supporto cartaceo, si dovrà precisare a caratteri molto marcati sia le garanzie operanti che quelle escluse.

I nuovi criteri per stipulare le polizze saranno adottati dal primo gennaio del prossimo anno e soprattutto progressivamente a partire dai nuovi prodotti che saranno commercializzati dalle compagnie.

A proposito di RC Auto

Ricordiamo che l’assicurato deve confrontare le garanzie offerte dalle varie polizze al fine di valutare la reale convenienza a contrarre. Non sempre infatti l’assicurazione più economica è quella che meglio si adatta alle esigenze dell’assicurato: effettuando una simulazione su Segugio.it sarà possibile individuare quella giusta per ogni utente.

Ipotizzando una copertura per una Opel Adam 1.4 87 CV GPL Tech Jam (appena acquistata da un 35enne di Bolzano che si trova in seconda classe di merito, zero sinistri con colpa negli ultimi 5 anni, percorrenza media di 20.000 chilometri ogni 12 mesi), risulta quale miglior prezzo quello praticato da Verti, 222,28 euro. La compagnia offre un contratto in cui la guida esperta rende il mezzo utilizzabile da tutti i patentati che hanno un’età superiore ai 26 anni. I massimali sono più alti di quelli minimi previsti dalla legge, vale a dire 7 milioni di euro per i danni alle persone e 2,5 milioni per quelli alle cose.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Contratti RC Auto, arrivano le nuove linee guida Valutazione: 5/5
(basata su 3 voti)
800 999 555 ASSISTENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare