logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555

Rischi esclusi

Si definiscono rischi esclusi tutti quei rischi potenziali non coperti dall'assicurazione. La lista dei rischi esclusi varia a seconda della tipologia di polizza e della compagnia di assicurazioni con cui viene stipulato il contratto.

Per sapere quali sono tutti i rischi non coperti dalla polizza, ti basterà leggere le specifiche clausole sul tuo contratto. Un sinistro o un evento causato da uno dei fattori di rischio non coperti dall'assicurazione non verrà risarcito: è per questo decisamente importante conoscere ogni rischio escluso dalla polizza prima della sottoscrizione.

Il concetto di rischio escluso nasce per una semplice ragione: non tutte le eventualità sono assicurabili. Pensiamo, ad esempio, ad una polizza sulla vita, del tipo temporanea caso morte: nel malaugurato caso in cui il contraente si tolga la vita prima dei due anni dall'entrata in vigore dell'assicurazione, dimostrando dunque dolo premeditato, il capitale pattuito non sarebbe erogabile ai beneficiari designati.
Allo stesso modo, se la morte avvenisse durante la pratica di sport ad alto rischio non dichiarati (come ad esempio il paracadutismo) il capitale non verrebbe corrisposto ai beneficiari. Identico discorso vale per le polizze infortuni: la pratica di sport estremi non dichiarati, o i viaggi in zone in cui è in atto un conflitto armato, rientrano normalmente nei rischi non coperti.

Anche nel ramo danni esistono alcuni rischi normalmente esclusi dalle compagnie assicurative. È il caso, ad esempio, dei danni causati da guerre, disastri nucleari, insurrezioni, terrorismo, normalmente classificati come rischi non assicurabili. Un'altra tipologia di rischio non assicurabile è, infine, quella legata alle catastrofi naturali: eruzioni vulcaniche, frane, valanghe. A seguito della sempre più pressante richiesta della clientela sono state ideate alcune polizze che prevedono, almeno in parte, la copertura di alcuni dei rischi finora esclusi, tra cui le inondazioni o le alluvioni, per lo più destinate agli imprenditori.

Ogni polizza, che sia ramo vita o ramo danni, prevede l'assenza di copertura per alcune determinate categorie di rischio. Per sapere se l'assicurazione che hai scelto è adatta a te, è meglio conoscere ogni singolo rischio escluso: utilizzando il comparatore di Segugio.it, puoi scoprire tutti i dettagli riguardanti i rischi inclusi ed esclusi nelle varie proposte assicurative.

Risparmia fino a 500 € sull'assicurazione auto CONFRONTA OFFERTE

Termini correlati