Assicurazione auto e moto: come riattivarla?

19/06/2017

La sospensione della polizza assicurativa, di cui ci siamo occupati nella news "Come gestire al meglio la propria polizza?", è una prassi utilizzata dall’utente che ha l’esigenza di tenere ferma la propria auto o moto. In questo modo potrà bloccare la propria assicurazione, evitando così di pagare il premio senza fare un uso effettivo del mezzo.

Così come è stata interrotta, l’assicurazione di responsabilità civile potrà essere riattivata. La copertura non può essere però ripristinata prima di un mese, che rappresenta solitamente la durata minima di interruzione della polizza, o dopo 1 anno dalla sospensione. Oltre questo termine si può comunque chiedere la restituzione del premio residuo non utilizzato.

Ricordiamo che la compagnia può imporre determinati vincoli per le polizze sospendibili, che vengono specificati al momento dell’acquisto – come ad esempio il numero massimo di pause assicurative e la loro durata. Altre assicurazioni danno invece maggiore libertà, che spesso si traduce nell’aggiunta alla tariffa base di un importo per interrompere e ripristinare il contratto (circa 20 o 30 euro). 

Non tutti gli assicurati possono sospendere il contratto. Per farlo bisogna essere in regola con le rate assicurative (o aver pagato per intero il premio annuale), aver effettuato una stipula annuale (e non temporanea) e non avere sul mezzo il vincolo del leasing.

Per interrompere una polizza contratta con una compagnia diretta basta compilare un modulo – scaricabile da internet – con il quale il sottoscrittore comunica alla società la data di inizio della pausa assicurativa. La richiesta dovrà contenere le generalità del titolare e tutti i dati relativi alla polizza, inoltre dovrà essere restituito il Certificato di Assicurazione e l’eventuale Carta Verde. Una volta che l’interruzione sarà attiva, il mezzo non potrà circolare e dovrà essere custodito in un’area privata.

La riattivazione avviene invece informando l’assicurazione tramite l’accesso alla propria Area clienti, oppure chiamando il numero verde. Dopo aver attivato la procedura si dovrà attendere la spedizione da parte della compagnia del nuovo certificato di assicurazione.

Una volta ripristinata, la polizza vedrà prorogata la sua validità per un periodo di tempo uguale alla sua sospensione. È possibile effettuare la riattivazione sostituendo il veicolo assicurato, a patto che il precedente mezzo venga venduto – oppure rottamato, rubato, esportato all'estero definitivamente – e che il nuovo appartenga alla medesima tipologia (ad esempio sostituzione dell’auto con un’altra auto). L’assicurato dovrà comunque fornire alla compagnia la documentazione che certifica la cessione o il furto del veicolo.

Prima di stipulare un contratto, sia che si tratti di RC Auto, sia che si tratti di RC Moto è bene fare un preventivo su Segugio.it, il portale che offre agli assicurati la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Effettuando una simulazione per una Ford Kuga 1.5 TDCI 120 CV S&S 2WD Plus (acquistata da un 45enne di Lucca in prima classe di merito, zero sinistri con colpa negli ultimi 5 anni, percorrenza media di 20.000 chilometri), si scopre che il miglior prezzo è quello praticato da Direct Line, 391,96 euro, in cui la guida esperta rende il mezzo guidabile dai conducenti che abbiano compiuto almeno 26 anni. La formula include nel prezzo l’assistenza (copre i costi per l’invio di un carroattrezzi) e gli infortuni del conducente; i massimali danni, alle cose e alle persone, si attestano rispettivamente a 6,5 e 2 milioni di euro.

Ottima anche la soluzione di Zurich Connect a 412,78 euro, anch’essa con una formula di guida esperta ma che ammette guidatori con un’età minima di 25 anni. Entrambi i massimali danni salgono a 7,5 milioni di euro.

A cura di: Paola Campanelli

Come valuti questa notizia?
Assicurazione auto e moto: come riattivarla? Valutazione: 5/5
(basata su 4 voti)

ARTICOLI CORRELATI:

800 999 555 CONSULENZA GRATUITA
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO MOTO

Recupera Preventivi

PREVENTIVO AUTOCARRO

Recupera Preventivi

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare