Tacito Rinnovo

Fino alla fine del 2012 molti contratti assicurativi RC Auto e RC Moto,  in particolar modo quelli proposti dalle Compagnie tradizionali, contenevano una clausola detta di Tacito Rinnovo che indicava il rinnovo automatico della polizza al suo scadere. L’assicurato si poteva opporre a tale rinnovo, comunicando la disdetta della polizza con una preavviso di almeno 15 giorni dalla fine del contratto.

Dal 1° gennaio 2013 il tacito rinnovo è stato abolito grazie alle novità legislative introdotte dal Decreto Sviluppo Bis, al fine di facilitare l’assicurato che voglia cambiare Compagnia e ottenere condizioni contrattuali più favorevoli per il proprio profilo.

Il tacito rinnovo non è più applicabile ai nuovi contratti RC, mentre per quelli in essere prima dell'entrata in vigore del Decreto Sviluppo Bis e che prevedevano tacito rinnovo, quest'ultimo decadrà dal primo Gennaio 2013.

I vantaggi che derivano dall’abolizione del tacito rinnovo sono:

  • Non essere più legati alla vecchia Assicurazione: la polizza scade da sola ogni anno
  • Nessuna comunicazione di disdetta del contratto alla tua Compagnia (prima la procedura prevedeva una comunicazione di disdetta scritta entro 15 giorni dalla scadenza della polizza)
  • Libertà e velocità  di cambiare Compagnia e accedere a prezzi migliori
Confronta i preventivi
PREVENTIVO AUTO
  /  
Preventivo auto

Recupera preventivi »

PREVENTIVO MOTO
  /  
Preventivo moto

Recupera preventivi »

come funziona
Guarda il video e scopri com’è facile risparmiare